lunedì 30 aprile 2012

L'Amore sbriciola tutto il Nero

...tutte le paure, le fobie e i limiti che ti porti dietro da una vita.

Ti trasformi in una nuova versione non solo per chi ami, ma anche per te e perchè ci credi in quell'Amore.
E ti accorgi che tutto ciò che prima era un'incognita da evitare, diventa una  nuova via da conoscere. I limiti si aprono alle vedute più lontane, il coraggio guida la tua mente.

E' proprio chi divide la vita con te che ispira questo cambiamento.
Diventi affamato delle sue idee, dei suoi punti di vista, della sua vita e improvvisamente li senti tuoi. Tutto quello che era solo suo, diventa tuo.
Anzi, Vostro.

13 commenti:

  1. Bello. Ed è assolutamente vero.

    RispondiElimina
  2. Mi piace pensare che sia così.
    Della serie: te la senti di starmi accanto sempre? In ogni mio momento e in ogni mia battaglia?

    RispondiElimina
  3. Così dovrebbe essere, anche se col tempo le cose si modificano e si tende a recuperare maggiormente la propria individualità! Un salutone

    RispondiElimina
  4. Che bello leggere questo tuo post: in un momento un po' di crisi per me vedere che c'e' chi ci crede davvero fa bene al cuore! :)

    RispondiElimina
  5. Una delle cose più belle dell'amore è esserci, l'uno per l'altro, stare sempre in piedi al centro del fuoco. Essere parte delle sue battaglie, che queste portino vittorie o sconfitte.
    E alla fine credo sia così per chi si ama. Lo vedo tra le coppie dei miei amici, e quando te ne accorgi ti rendi conto di essere al cospetto dell'incastro perfetto.

    RispondiElimina
  6. concordo col commento di Niko, pienamente!
    hai scritto una cosa bellissima...

    RispondiElimina
  7. @niko: sì, potrebbe essere. Se è una individualità che non nuoce, perchè no? Se è una individualità da "prima donna" allora è diverso.

    @b&k: senz'altro e devi farlo anche tu! Crederci, sempre! E vedrai che sarai ripagata. Spero che la tua crisi sia un'occasione per rinforzare il tuo legame :-)

    @eva: esatto, stare uniti soprattutto nelle sconfitte. Qualcuno per cui tu sarai sempre vincitore, sarai sempre un punto fermo anche quando traballerai. Uniti nonostante tutto.
    Non potevi dirlo meglio!

    @pepi: ammetto che una cosa è scriverlo, una cosa è farlo. Ma mi illudo che... se ami, puoi!

    RispondiElimina
  8. sono assolutamente d'accordo su ogni virgola.
    non è facile perchè l'io, l'egoismo "istintivo" in ognuno di noi a volte vuol prendere il sopravvento ma credo che un amore profondo passi anche per la condivisione profonda di noi.
    bravo paolino! :)



    fede

    RispondiElimina
  9. se si sta principalmente bene con se stessi potresti senz'altro aver ragione, resta sempre una questione d'amore che parte appunto da noi per arrivare all'altro.

    RispondiElimina
  10. @fede: già, l'egoismo è un qualcosa con cui farci i conti. Forse è l'avversario più tosto.

    @magnolia: sì, vero. Se non stai bene con te stesso è come se costruissi una casa sopra a delle fondamenta instabili. Prima o poi crolla tutto.

    RispondiElimina
  11. io credo che l'egoismo sia una cosa istintiva quasi, che vuole tutelarci da "batoste". ma credo che evapori totalmente di fronte alla persona giusta, con un po' di lavoro su se stessi. che non sia facile, ben lo so...



    fede

    RispondiElimina
  12. Io ho sempre trovato interessante il fatto che il tuo diventi suo.
    E che qualcuno possa vederti al tuo peggio prima che al tuo meglio, sul fondo prima che in piedi.

    RispondiElimina
  13. @fede: sì non è facile a ma noi mica ci piacciono le cose facili no??

    @mr: hai detto una cosa giustissima e che condivido appieno. Infatti tutti siamo bravi a fare gli splendidi quando le cose vanno bene.

    RispondiElimina