lunedì 15 luglio 2013

Cose inaspettate al mare.

Era da molto che non camminavo mano nella mano.
Era da molto che non respiravo l'aria frizzante del mattino.

E non importa se lei partirà mercoledì e la distanza sarà tale da rendere tutto solo un bel ricordo di inizio luglio.
Ma la magia dell'estate, il suono del mare e il profumo della pelle mi hanno colpito inaspettatamente.

E io non mi sono tirato indietro.

E allora, per qualche giorno, voglio solo godermi il momento.
Camminare abbracciati sul lungomare alla sera, con l'aria che sa di crema solare, salso e pino marittimo.

E chissenefrega se domani mattina mi devo svegliare alle 6.30 per ritornare qui al lavoro.
Si vive una volta sola.

53 commenti:

  1. Il tutto senza occhiali bracaloni!
    hahaha :-D

    RispondiElimina
  2. come sei cuoricino te l'ho già detto? :)

    RispondiElimina
  3. questo post mi da davvero d'estate! Mi trasmette quel senso di libertà innata che sembra che il genere umano abbia perso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero! mi sento proprio così: libero di vivere qualcosa di bello e di leggero.

      Elimina
  4. "dormire ruba tempo all'allegria"
    .. che voglia ora di estate, mare e cose lievi e leggere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto e il tempo in estate vale doppio! ;-)

      Elimina
  5. Perchè non continuare anche se a distanza?l'amore non ha confini.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, perchè sai... sono cose che nascono e si nutrono di momenti come questi. Poi in altri ambiti svaniscono.

      Elimina
    2. Allora è una perdita tempo...secondo me. Io non faccio mai una cosa con qualcuno se non credo che ci sia un futuro. Ma io ho un concetto antico dell'amore...che per altro credo sia l'unico possibile.

      Elimina
    3. Sono d'accordo con te... però alle volte accadono piccole magie che racchiudono mearavigliose sensazioni che vuoi condividere con quella persona. Indipendentemente dal futuro.

      Elimina
    4. Ahhhhhhhhh che mal di pancia!!! (ho mangiato mac'n'cheese essendomi auto nominata americana di origine...)...per quanto riguarda il resto MAH. Forse è semplicemente voglia di vivere quelle sensazioni di quando ti piace qualcuno, voglia di avere qualcuno accanto e il tutto con un bello sfondo marittimo...capisci Dawson?

      Elimina
    5. Hahahaha :-D
      Sì probabilmente ci hai preso, Pacey!

      Elimina
  6. Ma è l'estate? Siete tutti cuoriciosi ormai. :) Sono contenta per te.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hahahaha diciamo che l'estate da quel che...

      Elimina
  7. Goditi queste belle emozioni…e magari, chissà, potrebbe diventare qualcosa di più di un semplice momento!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso sia un momento fine a se stesso, ma che dà tanto se lo vivi nel modo giusto. Qualsiasi cosa bella, anche se finisce, fa parte della tua persona dandoti qualcosa in più.

      Elimina
  8. Uuuuu quanto ammmore nell'etere! Sono felice per te :) Goditelo tutto!

    RispondiElimina
  9. aaah l'estate che stagione meravigliosa!
    approvo alla grande la modalità spensierata, anche senza occhiale a specchio a ricordarci la nostra tamarraggine ;)

    RispondiElimina

  10. c'è tempo per recuperare il sonno perduto!!!

    RispondiElimina
  11. La vita è una sola, come hai detto tu, ed è bello viverla.
    Anche nelle cose inaspettate. Soprattutto in quelle.
    Anche se poi rimarranno solo un ricordo, o forse no, chissà.
    Nel frattempo, è il mentre che conta ed è bello goderselo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, le cose inaspettate, sono delle sorprese e... a chi non piacciono le sorprese?
      Vivere il momento è una cosa che solo da poco tempo mi riesce bene :-)

      Elimina
    2. Posso dire che è la stessa cosa per me?
      Prima dovevo avere tutto definito, conosciuto, senno' andavo in ansia. Ora mi succede il contrario: vado in ansia quando si tenta di dare delle definizioni.
      Trovo che godersi il momento e fare le cose passo dopo passo, così come vengono, sia molto meglio.
      :)

      Elimina
    3. Sì, prima anch'io dovevo razionalizzare un po' tutto.
      E le cose semplici e spontanee le perdevo di vista perchè ero concentrato su chissà cosa.
      Meno male che l'abbiamo capito!! :-D

      Elimina
  12. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  13. Un amore pronto a sudare
    un amore che comincia d'estate
    è un amore in salute

    è orizzontale
    seminudo
    si abbina all'allegria di canzoni furbe
    mentre qualcun altro
    porta il cane
    a pisciare
    sul lungomare degli astronomi

    tutto quel sudore
    lo fa scivoloso
    ma quando cade
    sa ridere di sè
    si toglie gli anni
    tiene aperte tutte le finestre
    informa il mondo

    se il sole avesse
    solo un po' di humour
    gli riserverebbe l'occhiolino
    del nonno al nipote sveglio

    un amore che comincia d'estate
    non ha paura
    del cancro alla pelle

    non ha paura
    fa comodo anche agli altri
    che possono così
    chiamarlo stupido
    fatuo passeggero virale
    di basso profilo
    di cattivo gusto
    possono tenere gli specchi
    dentro le federe marroni

    quelli che si fingono
    più a favore
    lasciano che si sappia
    il loro compatire
    mentre dicono
    una vita ce l'abbiamo tutti

    non è che gli abissi cambino
    nemmeno l'idea di fortuna
    nè del suo contrario

    fa solo prima a spogliarsi

    toglie un po' di lavoro a San Lorenzo

    prende cura di sè
    lasciandosi andare
    alla barba che non si fa
    al trucco che non si mette

    un amore che comincia d'estate
    si è perso la primavera
    ma non lo si vedrà mai
    pensare
    all'autunno
    imminente

    http://www.youtube.com/watch?v=_bjYNPUHbAE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa canzone è bellissima.
      L'ultimo verso specialmente mi ha colpito!

      Elimina
  14. Risposte
    1. ... E poi lei volò via.

      Elimina
    2. E tu col cavolo che sprechi benzina per seguirla...di questi tempi!

      Elimina
    3. Avrò mille difetti ma non penso di essere una persona che ragione in maniera così fredda e distaccata.

      Elimina
  15. Ma Dawson era una battuta!Lo so che non sei freddo anzi...magari non sei per le storie a distanza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hahahaha, se sapessi, cara mia, se sapessi...

      Elimina
  16. Risposte
    1. Tu non hai idea della paura che ho quando incontro un grissino :-P

      Elimina
  17. Che bella storia...e poi al mare...romanticoni!! :-D

    P.S.: posso dissociarmi da molti commenti precedenti dicendo che, secondo me, il bello sta proprio nel senso effimero di una storia che nasce sulla spiaggia e lì muore, senza milioni di paranoie sul 'ma poi?!' Il che non toglie nulla all'intensità del sentimento, anzi!!

    RispondiElimina
  18. Oddeow che bella vicenda, ma siii buttiamoci :)

    RispondiElimina
  19. Ciao paoleeeeee ma mi ero persa il fatto che ti fossi innamorato! ;) Comunque hai ragione, non c'è niente di più romantico che passeggiare lungo mare mano nella mano. Bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hehehehe sì, ha decisamente il suo perchè... :-)
      Diciamo che è una piccola magia estiva, ecco.

      Elimina
  20. Si vive una volta sola... è anche il mio motto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E tu ne sai qualcosa di vicende accadute al mare... giusto? ;-)

      Elimina
    2. hehehe... giustissimo;)

      Elimina
  21. invitatemi al mare alle 6... e poi scriverò un post come questo!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come avrai capito il segreto non è alzarsi presto hahahaha

      Elimina