lunedì 16 febbraio 2015

Com'è possibile?

Come puoi stare bene con te stesso quando stai per prendere una decisione che ti renderà infelice?

16 commenti:

  1. purtroppo la vita è così a volte.
    anche se a mio avviso c'è sempre una seconda scelta: sono le aspettative che cambiano la direzione delle decisioni.
    ti auguro il meglio cmq vada.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so davvero che dirti. Grazie per l'augurio!

      Elimina
  2. devi lottare per la felicità, non devi rassegnarti. Mai!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alle volte la lotta per la felicità porta a scelte difficili. E tristi, molto tristi.

      Elimina
  3. Lo sai che ti capisco proprio bene? Purtroppo..
    Periodicamente mi trovo di fronte a delle scelte, e sembra che qualsiasi strada io scelga comunque mi porterà dell'infelicità.
    Però ho capito che l'atteggiamento mentale aiuta molto.
    E anche una bella sbronza.
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì una sbronza soprattutto!
      Grazie dell'abbraccio!

      Elimina
  4. è esattamente così. Semplicemente sai che la scelta che ti renderà triste, razionalmente, è la più giusta.
    In bocca al lupo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì è la più giusta! Ne sono convinto!

      Elimina
    2. e allora devi solo stringere i denti e ricordartene, anche quando farà male!

      Elimina
  5. Non lo so, non ho risposta, posso solo darti il mio supporto morale. Ma se sei convinto che sia quella la cosa giusta, continua su quella strada.
    In bocca al lupo

    Vale A

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ammetto che non è facile essere convinti. Hai presente la battaglia testa vs cuore?

      Elimina
  6. Se pensi che sia la scelta giusta, immagino che tu abbia valutato tutti i pro e i contro.. Vai dritto per la tua strada.. Purtroppo nella vita non è sempre tutto facile..ti abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti dirò, alla fine ho smesso di valutare perchè non ci stavo più con la testa. E non so che accadrà

      Elimina
  7. La felicità è cosa troppo fuggevole per definirsi felici o infelici.
    Credo ora conti esser convinta che per il momento sia la scelta più giusta...e se non lo è ...il tempo è saggio.

    (Hem se scrivo come una "santona dispensatrice di messaggi su come vivere" non è perchè sono stata in India...sarà che sto invecchiando (e domani son24)) Un abbraccio sù ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hahaha ma tanti auguri santona!!!! :-))
      Quindi sei del 91... Dio quanto sei giovane! ;-)

      Elimina
    2. Gggiovane?Ggiovane??? Dillo alle commesse che quando entro in un negozio mi dicono : SIGNORA ha bisogno di qualcosa???

      (Guardali temerari come corvi bianchi
      I miei anni luminosi come neon)

      Elimina