venerdì 8 maggio 2015

Viaggiare in prima classe? Sì, proprio!

Eccomi di ritorno dal giro interregionale.

Nel senso che sono passato per quattro regioni e l'ho fatto appunto con un interregionale.

Voi immaginate quindi con quale velocità di crociera abbia sfrecciato....

13 ore totali sulle rotaie.

Friuli - Veneto - Emilia Romagna - Marche.
Per poi ritornare su.

Nei treni succede e si incontrato di tutto.

Ho conosciuto gente maravillosa.

Dovrei ringraziare tante persone.
Ma loro lo sanno già, quindi, chiudiamola qui.

Cmq.

Non viaggiavo da solo da una vita.

Che bello che è stato.

Pace totale.

La foto su instagram dice tutto.

E niente.
Sto bene.

Cioè ragazzi, per viaggiare con un interregionale non potevo non stare bene, altrimenti alla fine sicuramente ci sarebbe scappato un morto o due... o me o loro.

7 commenti:

  1. Viaggiare da soli non è solo bello. E' un lusso.

    RispondiElimina
  2. Tanta stima per gl'interreggionali, sei un uomo con tanta pazienza.
    Più che altro per il caldo che faceva in questi giorni :-)
    (si la foto su instagram dice tutto)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bisogna saper aspettare. La pazienza è tutto nella vita. Se hai quella, hai tutto.

      Elimina
    2. Concordo, è un'arma spiazzante e potente.

      Elimina
  3. Che bello viaggiare in treno da soli.
    Comunque, sono arrivata sul tuo blog per caso. Guardo la foto, e penso che l'autore assomiglia tantissimo a mio cugino Paolo. Poi scopro che ti chiami Paolo!
    Però mio cugino è più piccolo. Non sei tu. Per tua fortuna :)
    In ogni caso, sarà un piacere leggerti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hahahaha poteva scattare il momento carrambata :-D

      Elimina