martedì 16 settembre 2014

Non fate come me

Ragazzi è inutile girarci attorno.

Se ci sono dei segnali bisogna capirli. Non sono là per nulla.

Poi potete fare come il sottoscritto che li capisce sempre dopo, oppure se ne fotte bellamente. Ma questo è un altro discorso.

Certo, ci vuole anche un certo coraggio per leggerli, ci mancherebbe.
O meglio. Ci vuole un certo coraggio per seguirli.

Poi io sono testardo e dico "eh no, faccio a modo mio".

Taaac.
Fregato.

Non fate come me. Siate ligi.

20 commenti:

  1. Ermetico. Ma noi siam curiose eh :-)

    RispondiElimina
  2. ok. non seguirò le tue orme, va bene....ma esattamente....cos'è che non dovrei più fare?

    RispondiElimina
  3. Ma scusa....questo post è collegato in qualche modo alla vignetta del precedente??? Quindi alludi ad occasioni mancate in amore??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah no no, non ci avevo nemmeno pensato.
      Include un po' tutto cmq. :-)

      Elimina
  4. hai detto bene, ci vuol coraggio per seguirli!
    io non lo faccio mai, ma perchè preferisco sbatterci la testa..piuttosto che pensare "e se poi funzionava?" insomma...le provo tutte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siamo in due :-) ma anche di più mi sa...

      Elimina
  5. Anche io testarda come un mulo... devo far sempre tutto a modo mio.

    E poi...
    fregata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai almeno si ha la soddisfazione che non si hanno rimpiati :-)

      Elimina
  6. Cioè... son stata fissa venti minuti "no dai, ci sarà altro da leggere".

    InZomma, che non dovremmo fare ?

    :D dillo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cavolo, ora mi sento veramente in colpa di aver creato tutte queste aspettative. ;-)

      Elimina
  7. Lo sai, il tuo post che dice e non dice mi ha fatto ricordare un pensiero che ho fatto qualche giorno fa: a volte la risposta a quello che facciamo (o non facciamo) arriva dopo. Abbiamo, sempre opinione mia, un modo quasi inconsapevole di auto-proteggerci dalle cose, in modo inconscio, e ce ne accorgiamo dopo. Quindi non importa se ci sbattiamo la testa contro: ci rimarrà certo da lezione e sarà utile.

    E se non hai capito cosa volevo dire nel commento, fatti tuoi, 1 a 1 con questo post che ci lascia tutti sospesi :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hahaha che forte che sei! :-D
      Ti ho capito tranquilla. :-)

      Elimina
  8. Ah bè, sì, però anche no, cioè, mi spiego, non è che in fondo in fondo sia fattibile senza esser te, ma essendo me è comunque auspicabile se calcoliamo che forse non è mia abitudine far come te, sempre che tu, nel frattempo non stia facendo come me, s'intende.

    RispondiElimina