martedì 2 settembre 2014

Weekend in montagna - Primo giorno


Ma se andassimo a fare la bella vita a Cortina?? Naaah!
Arrivati al Passo Giau  (2.236 m)... si parte!



Il monte Averau, il nostro obiettivo!

Il paesaggio si fa sempre più lunare
E sempre più impervio.
Intanto alle nostre spalle c'è uno spettacolo che lascia senza fiato
Ci siamo quasi
Eccoci ai bordi del monte Averau
Vamos
Non proprio una passeggiata
E piove pure
Finalmente al rifugio Averau 2.416 m e Checco è contento
Vista dal rifugio senza nuvole, ci siamo e siamo vivi, olè!
I nostri piccoli e disgraziati eroi





23 commenti:

  1. Oh Gesù, io sarei rimasta seduta su un sasso dopo 100 metri...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mo non sai che magnata e che dormita dopo...

      Elimina
  2. L'unica cosa che mi spinge ad andare in montagna, ed in questo caso lassù, è il cibo, che a me l'aria di montagna mette sempre una fame!!
    Se poi c'è anche un ammazzaceffè per conciliare il pisolino pomeridiano, avete una personcina felice! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hahahaha niente pisolino pomeridiano in montagna... si cammina fino a sera!! :-)

      Elimina
  3. allora non sono l'unica ad aver trascorso qualche giorno in montagna! Forte! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono sempre stato del partito del mare, ma ogni tanto bisogna cambiare... :-)

      Elimina
  4. ...io ho trascorso troppi pochi giorni in montagna, e avrei goduto volentieri di qualche giorno extra...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Queste parole potrei averle dette io...

      Elimina
  5. cacchio, che voglia di montagna che mi viene a vedere 'ste foto :D:D
    bellissimo!

    RispondiElimina
  6. Dicevo... che siete dei grandi e che l'ultima volta che l'ho fatta io una cosa del genere, siamo stati sorpresi da un temporale proprio nel mezzo di una pietraia. E c'è andata bene che i fulmini non sanno prendere la mira.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hahahah noi il temporale l'abbiamo evitato ma la pioggia no.
      Rende tutto più bello no trovi?

      Elimina
    2. Sì sì, soprattutto pensare che il prossimo fulmine potrebbe arrivarti sui piedi... È una di quelle cose che, appena superata, ti fa sentire, come dire... Più vivo.

      Elimina
  7. bravi! nonostante io abbia bisogno del mare, adoro il trekking. Mi rilassa, mi riconcilia col mondo e adoro gli incontro in montagna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho scoperto che, pur adorando il mare, per me è lo stesso.

      Elimina
  8. ma che figata!!!

    Certo che sapete come divertirvi eh ... *_* è stupendo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Merito di loro, io sono poco pratico, però sì, è stato meraviglioso.

      Elimina
  9. Argh, è sparito il mio commento (o ti ritroverai un doppione da qualche parte)

    Avevo scritto che sembra troppo faticoso per i miei gusti, ma che voi siete carini :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, è proprio sparito!
      La natura ti avvolge così tanto che la fatica la senti solo dopo.

      Elimina
  10. Tanta stima!!!
    Io mi sono limitata ad un piccolo percorso in salita all'Isola d'Elba, che portava ad un eremo. Una roba da mezz'ora di camminata, e quando sono arrivata ho visto la madonna e tutti gli angeli in colonna! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hahahahahaha

      beh l'isola d'elba.... bello cavolo!

      Elimina
  11. *__* Che bei posti!
    Stima poi per la voglia e la forza fisica per una gita così ;)

    Vale A

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certi porti ti danno un'energia impensabile

      Elimina